Mancano competenze per 355mila

Mancano competenze per 355mila

Il mondo dell'industria e dei servizi fa sapere dalle pagine del sole 24 ore di domenica 2 febbraio che ci sono oltre 1,1 milione di opportunità lavorative, ma c'è un problema il 30,6% di queste offerte potrebbe non essere coperto per mancanza di profili professionali adeguati.

Meglio il salario minimo o puntare su maggior tutele con i cnnl?

Meglio il salario minimo o puntare su maggior tutele con i cnnl?

Può sembrare strano ma molti sindacati sono d'accordo con il mondo dell'impresa nel definire il salario minimo legale meno efficace in termini di tutele del lavoratore dei CNNL.

Lavorare ed essere a rischio povertà. qualcosa non va!

Lavorare ed essere a rischio povertà. qualcosa non va!

Quando avere un lavoro non ti tutela dall'essere a rischio povertà lo stato ha un problema... e grosso. Tuttavia è questo lo scenario sconfortante che ci appare dai dati rilasciati da Eurostat, che denuncia in Italia l'aumento del rischio di working poor. I dati denunciano che l’11,7% dei lavoratori (ossia uno su 8), sono prossimi alla soglia della povertà.

Il problema, che coinvolge 2,6 milioni di persone, è in crescita rispetto al 2015 e risulta al di sopra della media europea. La causa sarebbe il lavoro precario e part time, come evidenzia anche Cgil, che ha compiuto uno studio sul fenomeno, mettendo in luce come 4,5 milioni di occupati vivano in una situazione di disagio.

Lavoro stagionale: flessibilità con tutele

Lavoro stagionale: flessibilità con tutele

Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da lunghe discussioni e dichiarazioni più o meno allarmisti sulla situazione di alcune realtà in cui sono venute meno le candidature ai lavori stagionali. Molti sono stati anche gli attacchi al reddito di cittadinanza che, a detta di chi si è lamentato, avrebbe rappresentato una vera e propria "conorrenza scorretta".

Proviamo ad analizzare insieme il vero e primo incriminato : il contratto di lavoro stagionale.

Lavoro part time: quando non è una scelta

Lavoro part time: quando non è una scelta

Gli ultimi dati che arrivano dal mondo del lavoro evidenziano un vero e proprio boom del part time  tra i lavoratori italiani. Il lavoro part time sarebbe una grande conquista se ad accedere fossero coloro che desiderano dedicare il resto della giornata ad altri lavori o interessi, ma è una piaga sociale quando, come nel caso dell'Italia è una situazione subita.

Information

S.A.L.I. SINDACATO mette a disposizione di tutti i lavoratori gli anni di competenza che lo caratterizzano, nell'ambito: Assistenza Fiscale, Assistenza Contrattuale, Assistenza Legale, Conteggi Contributivi, Conteggi di differenzazione retributiva, Diritti dei lavoratori